Sport Village: attendiamo con fiducia… Godot

Chi conosce la storia dello Sport Village sa che “Rivolta delle idee” presentò la prima interpellanza a riguardo nel lontano aprile 2014.

Già allora l’Amministrazione, dopo aver sollecitato il gestore, a fronte di piccoli interventi (come l’imbiancatura degli spogliatoi) attese fiduciosa ulteriori lavori,  che si concretizzarono con la chiusura dell’impianto.

Apprendiamo da “La Provincia” del 18/09/2016 che l’Amministrazione sta attendendo una manifestazione d’interesse da parte di un privato.

articolo-sport-village

Il nostro compito è quello di controllare, sollecitare, criticare, suggerire soluzioni alternative o contrastare ciò che ci sembra sbagliato e vi assicuriamo che non è un ruolo così semplice, se lo si vuole fare in maniera documentata e seria.

La nostra unica preoccupazione è che l’impianto venga riaperto al più presto e per questo siamo disponibili a mettere in campo tutti i nostri (pochi) mezzi.

“E’ molto facile da fuori esortare qualcuno ad agire”

Se da fuori è facile esortare, fateci entrare per poter collaborare.

Nel frattempo continuiamo ad aspettare Godot…

Lascia un commento